intestazione.jpg, 31 kB

Lo sviluppo sociale

>>

Dai sei agli undici anni

bambino che festeggia il settimo compleanno con gli amici

 

 

 

Per una buona comprensione dello sviluppo sociale a partire dai sei anni non bisogna dimenticare che, anche se non in modo omogeneo, il bambino con sindrome di Down si sviluppa più lentamente. In altre parole il bambino di sei anni presenta molti comportamenti e abilità tipiche non di tale età, ma di due o tre anni prima. E la differenza permane o si accentua con il passare dell'età. Nello stereotipo del bambino con sindrome di Down vi è anche il fatto di essere socievole ed allegro. Da una ricerca condotta da Hornby nel 1995 risulta che in genere i padri di bambini con sindrome di Down confermano tali caratteristiche anche nel periodo fra i 7 e gli 11 anni. Risultati interessanti vengono forniti anche da una ricerca condotta da Hodapp, Dykens,Hagerman, Schreiner, Lachiewicz, Leckman (1990), che ha confrontato bambini con sindrome di Down e con sindrome di Williams: i primi sono risultati complessivamente più sociali, ad esempio giocando e collaborando di più con gli altri bambini. Freeman e Kasari (1999) hanno studiato anche i rapporti di amicizia, trovando che la grande maggioranza dei bambini con sindrome di Down avevano almeno un amico.

Piazza Caduti per la Libertà 21 48121 Ravenna Tel. 0544.249128 Fax 0544.249149

intera.jpg, 3 kB