intestazione.jpg, 31 kB

Lo sviluppo comunicativo e linguistico

>>

Dai sei anni in poi

Ragazza di 14 anni

 

 

Basta conoscere una decina di bambini o adolescenti con sindrome di Down per verificare che le loro prestazioni linguistiche sono molto diverse. In letteratura sono descritti casi in cui individui con sindrome di Down hanno prestazioni linguistiche notevoli. In contrapposizione vi sono altri individui che producono solo frasi singole. Nella seconda infanzia e nell'adolescenza le prestazioni linguistiche sono caratterizzate da:

  •  permanere di carenze a livello fonologico (ancora a 10-12 anni o oltre può succedere che certe parole siano pronunciate in modo non corretto);
  • un livello lessicale (quantità di parole utilizzate) inferiore rispetto alla propria età mentale, ma migliore rispetto al livello fonologico;
  • carenze a livello sintattico, dato che la lunghezza e la complessità delle frasi tende ad essere minore rispetto a quella che ci si potrebbe aspettare dall'età mentale;
  • discreto è comunque il livello pragmatico, dato che, in un modo o nell'altro, si fanno abbastanza capire.

 

La descrizione di cui sopra non deve comunque far pensare che vi sia una specie di arresto nello sviluppo linguistico. Di norma i progressi sono costanti, anche se lenti, almeno fino ai 16-18 anni. Per questo motivo sono opportune sedute logopediche anche nell'adolescenza.

Piazza Caduti per la Libertà 21 48121 Ravenna Tel. 0544.249128 Fax 0544.249149

intera.jpg, 3 kB